Sostenibilità: la “scoperta dell’acqua calda”

sostenibilità

Sostenibilità.
Definizione e significato per un nuovo modo di vivere.

Siamo a un punto di svolta: lo richiede il nostro pianeta e lo richiedono le risorse a disposizione per la nostra sopravvivenza.

Le energie rinnovabili sono l’unica strada percorribile per applicare il concetto di sostenibilità, limitando sprechi e produzione di rifiuti.

Molto si è fatto ( molto resta da fare ) a livello d’informazione, per quanto riguarda lo spreco alimentare, il riciclo, le polveri sottili e l’inquinamento atmosferico.
Bene o male, attendendo che alle belle parole le istituzioni facciano seguire azioni più incisive, nel nostro piccolo ognuno fa del proprio meglio, incalzati anche da una crisi energetica e un caro consumi senza precedenti.

Ci preoccupiamo di non sprecare le materie prime e di utilizzare sistemi di cottura e conservazione alternativi per risparmiare energia.
La parola “Sharing” è entrata nel vocabolario di molti, diventando uno stile di vita.
Condividiamo i viaggi in auto per risparmiare e inquinare meno, prestiamo attenzione alle classi energetiche degli elettrodomestici, ricicliamo meglio e soprattutto riutilizziamo.
Inventarsi una seconda vita per abiti e dispositivi elettronici è, soprattutto per le nuove generazioni, un vero must.

Eppure, troppo spesso, sottovalutiamo i piccoli gesti quotidiani e il loro impatto a livello di consumo sostenibile.
Un esempio su tutti: l’utilizzo della lavatrice domestica
Siamo esperti nel caricare la lavastoviglie e nell’ ottimizzare le temperature di lavaggio, ma ancora la lavatrice resta un apparecchio ostico.

Lavare è un’esigenza quotidiana, in questo periodo post pandemico ancora di più, soprattutto per le famiglie con bambini dove la programmazione dei lavaggi diventa davvero difficile e, di conseguenza, monitorare i consumi.
Ma quanto inquina una lavatrice?
Qualche numero.

  • Detersivi scaricati in fiumi e mari:  per diluire questi prodotti di scarico e renderli inoffensivi (Volume Critico di Diluizione)  servono circa 300mila litri di acqua per ogni dose di detersivo utilizzato per il lavaggio in lavatrice.
  • Produzione CO2: utilizzando la lavatrice ogni famiglia produce in media ogni anno 65 kg di CO2 ( 140 kg utilizzando la lavastoviglie! )
  • Microplastiche: Il lavaggio di un singolo capo sintetico può generare fino a 1900 fibre pronte a disperdersi nei nostri mari.

In questo caso la soluzione potrebbe essere la classica “scoperta dell’acqua calda”.
Sono già in vendita sistemi di lavaggio che, sfruttando la naturale composizione chimica dell’acqua, attraverso un processo di OSSIDAZIONE FOTOCATALITICA, abbinano la potenza pulitrice dell’ossigeno ( principio ormai noto a tutti ) a quella igienizzante e battericida dell’idrogeno.
Vantaggi:

  • Risparmio energetico grazie all’impiego di basse temperature
  • Produzione zero di microplastiche e residui derivanti da detersivi e simili
  • Nessun consumo di additivi chimici
  • Nessuna sostanza chimica a contatto della nostra pelle.

E tutto solo con la NATURALE FORZA DELL’ACQUA!
Se passassimo in rassegna tutti gli elettrodomestici e i dispositivi elettronici che utilizziamo ogni giorno, rimarremmo stupiti da quanto potremmo fare in termini di risparmio energetico.
Le luci di casa, l’impianto d’allarme, quello d’irrigazione, i sistemi automatici per cancelli, basculanti e tende…centinaia di piccoli gesti che potremmo ottimizzare affidandoci, ad esempio, alla domotica.
Avremmo sempre tutto sotto controllo direttamente dal nostro cellulare, verificando in tempo reale i nostri consumi.

Questo significherebbe intervenire subito in caso di consumi anomali di acqua, luce e gas, prevenendo bollette esagerate o, peggio, episodi pericolosi come le fughe di gas.
Un tempo parlare di domotica era considerato un lusso di pochi, dove l’aspetto più importante era la comodità di gestire e programmare.
Oggi la domotica è alla portata di tutti, senza opere invasive e costi eccessivi. Gli elettrodomestici di nuova generazione sono ormai tutti interfacciabili con i sistemi di controllo e gestione remota.
Non ci sono più scuse.

Basta poco per fare moltissimo.

 

 

 

 

Scopri tutti i nostri prodotti

Da oltre 40 anni leader nel settore

Beta Elettronica offre una vasta gamma di prodotti e servizi pensati per la tua sicurezza, la domotica e la sostenibilità.

  • Sensori anti-intrusione
  • Antifurto perimetrale senza fili
  • Sistemi di videosorveglianza
  • Telecamere wifi
  • Soluzioni innovative di domotica per il controllo degli accessi
  • Web App Beta Smart per il controllo a distanza
  • Centrale Operativa per Assistenza SOS attiva 24/24 e 7/7.
  • Betawash il sistema di lavaggio naturale e sostenibile
  • Betasan prodotto multifunzione per purificare l’aria negli ambienti
     
detrazione impianto antifurto beta
 

POTREBBERO INTERESSARTI…

Antifurto casa con app: vantaggi

Antifurto casa con app: vantaggi

Antifurto casa gestito da remoto con lo smartphone. “Non c'è nessun posto come la propria casa.” ( Il Mago di Oz ) La...

BETA ELETTRONICA dal 1980

BETA ELETTRONICA dal 1980

Beta Elettronica al tuo fianco per farti sentire più sicuroe per prendersi cura della tua casa e delle persone che...

beta elettronica tuvBeta Elettronica srl | Via Rossaro, 26 24047 Treviglio (BG) | Tel. 0363/48700 – Fax 0363/48870 | info@betaelettronica.it | P.IVA 01608430169 | Reg.Imp. di BG n. 221553/1985 | Reg. nazionale produttori AEE IT19050000011399

Privacy policy | Cookie policy